Gli Omega-3 aiutano a dimagrire, ecco perché

E’ ormai noto i preziosi acidi grassi essenziali Omega-3 ci fanno dimagrire perché:
1. stimolano l’utilizzo dei grassi di deposito
2. regolano l’insulina, ormone che se in eccesso provoca l’ingrassamento
3. riducono l’infiammazione cellulare nel tessuto adiposo, in modo che le cellule adipose non vengano stimolate a proliferare
4. riducono la sensazione della fame.

Due nuove ricerche hanno evidenziato ulteriori benefici in questo campo.
Un gruppo di scienziati giapponesi ha infatti scoperto che gli Omega-3 sono in grado di trasformare le cellule di grasso ‘cattivo’ dell’organismo in altre sane che bruciano le calorie.
Lo studio ha evidenziato che gli Omega-3 trasformano le cellule di grasso bianco (che contribuisce ad ingrandire pancia, maniglie dell’amore e cosce) in quello beige, che invece brucia le calorie.
L’indagine ha mostrato che quando l’alimentazione delle cavie è stata integrata con olio di pesce, gli animali hanno perso fino al 10% di peso e fino al 25% di grasso, due aspetti che potrebbero contribuire ad allungare la vita.
Secondo gli scienziati infatti un ulteriore vantaggio di un’alimentazione ricca di Omega-3 è proprio la longevità .

Una seconda ricerca ha invece verificato se l’assunzione di Omega-3 fosse in grado di agire modificando l’incremento di peso su base genetica.
Studiando i risultati su ben 3 gruppi indipendenti di soggetti si è evidenziata una relazione lineare tra l’assunzione di Omega-3 e l’attenuazione dell’associazione genetica con l’aumento di peso: più Omega-3 si introducevano e minore era l’aumento di peso.

Associare gli Omega-3 ad una corretta alimentazione ed attività fisica è sicuramente un modo per moltiplicarne i benefici.

Fonte studio 1: Kyoto University
Fonte studio 2: PubMed US National Library of Medicine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.